Ricette

Caffè alla diavola

Oggi vi presentiamo il caffè diabla, una bevanda che ha sapori, consistenze e aromi che possono essere paragonati allo spettacolo visivo che è la preparazione di questo caffè. È una bevanda ardente e, come dice il nome, quel diavolo ti rende diavolo; Per questo motivo e per uso pubblico vi presentiamo nella sezione delle ricette del caffè, la facile preparazione passo passo del café à la diabla. Come altri tipi di ricette di caffè che contengono alcol, questa bevanda utilizza le stesse tecniche di produzione, che includono l’uso della fiamma nella bevanda.

Nota curiosa: il caffè fiammato è una bevanda a base di caffè e liquori. Conosciuto anche come caffè flambé, termine che deriva dal francese flamber (che significa ‘fare fiamme’) è un modo di cucinare con l’alcol (etanolo).

E come il diavolo, questo cafecito a la diabla non è da meno e come ogni angelo caduto apristi le ali per bruciarci i palati. Ovviamente solo per adulti e per amanti delle emozioni forti. Dunque: iniziamo con le ricette diaboliche del caffè!

Caffè diabolico tradizionale

Importante: Come ogni ricetta di caffè che ha il liquore, dobbiamo stare attenti alla preparazione; Se non si dispone degli strumenti, degli strumenti o delle conoscenze necessarie, è meglio astenersi dal provare a fare l’originale caffè diabolico.

Ingredienti del caffè alla diavola

(Per 6 persone)

  • 8 zollette di zucchero o zollette di zucchero.
  • 2 bicchieri di Cointreau o. se hai. di liquore Grand Marnier.
  • 4 bicchieri di brandy.
  • 4 tazzine di caffè doppio forte.

Opzionale:

  • 8 chiodi di garofano interi.
  • Un pezzo di cannella.
  • Buccia sottile di limone o lime.
  • Un pezzo di buccia d’arancia.
  • Una foglia d’arancio.

Come fare il caffè diabolico fiammato

In una ciotola o ciotola di metallo, unire il brandy e il liquore Grand Marnier, lo zucchero, la cannella e la scorza di limone o lime.

Nota: il passaggio precedente è possibile modificare le specie per la foglia d’arancia e la buccia d’arancia.

Quindi, dai fuoco al brandy e al Grand Marnier. Iniziare a fiammeggiare la miscela e agitarla per unire il brandy, il liquore e lo zucchero. Dopo 1 o 2 minuti, versate poco per volta il caffè caldo continuando a mescolare.

Infine, il composto viene filtrato per evitare il contatto con le spezie e le bucce degli agrumi nella nostra porzione di café à la diabla. Filtrare e servire in un bicchiere corto.

Non resta che godere… e assaporare!

Ricorda che in questa ricetta puoi adattare le quantità e i tempi alle tue preferenze. Come anche per quanto riguarda la procedura di fiammatura: se l’ambiente è molto freddo, preriscaldare il brandy e il liquore Gran Marnier prima di mescolarli e la tazza dove viene servito il caffè alla diavola deve essere leggermente calda per una migliore degustazione di questo caffè alla diavola..

Ora, le seguenti versioni della preparazione del caffè diabolico variano in termini di ingredienti e anche di nome:

Caffè Diabla (Diablé)

Il caffè diablé è molto simile al precedente, ma varia il tipo di liquore utilizzato. Naturalmente, il processo è simile e non adatto agli inesperti.

Di quali ingredienti ho bisogno per preparare il caffè diablé?

  • 1 cucchiaio di caffè istantaneo.
  • 60 ml di acqua bollente.
  • 30 ml di liquore di canna, gin o whisky.
  • Un cucchiaino di zucchero.

Preparazione del caffè à la diabla o Diablé

In una tazza da 90 ml o in un bicchiere alto, versate i 60 ml di acqua bollente con il caffè solubile e lo zucchero a vostro piacimento.

In un contenitore di metallo adatto alla fiammatura, aggiungete i 30 ml di brandy, gin o altra bevanda alcolica a vostra scelta e flambate la bevanda con un cucchiaio. Trasferite l’alcol nella tazza con il caffè già preparato e zuccherato. Si versa in tazza senza dissetare; puoi lasciare che la fiamma si estingua da sola o puoi spegnerla con un tovagliolo.

Lascia riposare e goditi il ​​tuo caffè al diavolo fiammato.

Questa versione della ricetta del caffè diabolico è ampiamente utilizzata e consumata in Europa, ma la preparazione varia con l’uso del brandy.

E l’ultimo ma non più importante abbiamo:

Brodo Diavolo (diavolo caldo)

Se non vuoi complicarti con le tecniche Fiammate che hai visto nelle precedenti 2 ricette di caffè diabolico, non preoccuparti, la terza e ultima opzione in questa sezione è per la preparazione di caffè diabolico, ti offriamo un facile ricetta, semplice e senza tante complicazioni nella sua preparazione.

Per questo non dovete pensare che sia meno aromatico o che il suo gusto sia inferiore ai precedenti, perché questa versione può sorprendervi con la sua caratteristica piccantezza; che se non stai attento, angeli caduti come Lucifero o qualche diavoletto si sentiranno dispiaciuti per le tue papille gustative. Vediamo gli ingredienti di cui avremo bisogno:

Ingredienti del caffè del diavolo caldo

  • 45 ml di caffè espresso.
  • 45 ml di crema viè.
  • Salsa piccante.
  • Un bastoncino di cannella.

NOTA: la vellutata è una bevanda cremosa che contiene acqua, zucchero, uova, latte condensato, sale e un po’ di rum o brandy.

Come fare il caffè diabolico in versione Hot Devil

Come ogni ricetta a base di caffè, la prima cosa sarà preparare il tuo caffè preferito nella macchinetta, caffettiera, bricco, ecc., che hai a disposizione. Ricorda che dovrebbe essere un caffè in stile espresso.

L’espresso appena fatto viene servito in un bicchiere di vino bianco caldo (4 once). E ora aggiungete i 45 millilitri di panna e la stecca di cannella.

Infine, e come ciliegina sulla torta, aggiungerete qualche goccia di salsa piccante a base di peperoncino o peperoncino a vostro piacimento. Non utilizzare pepe nero o bianco, poiché questi non danno quel tocco piccante che speriamo di evidenziare in questa bevanda.

Solo i coraggiosi prenderanno una tazza di caffè con un diavolo o una diavolessa; Quanti devoti del caffè porterai al lato oscuro con questo particolare sapore di caffè alla diavola?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.