Caffè

Quanto costa un caffè in…?

O per curiosità o per necessità di pianificare una vacanza, tutti noi a un certo punto abbiamo pensato di sapere qual è il prezzo di un caffè in diverse città e paesi del mondo. Ed è proprio questo il lavoro che intraprendiamo nell’articolo di oggi.

Poiché cerchiamo di soddisfare le richieste più comuni e popolari, mescoleremo i dati in entrambi i paesi e città specifiche. Come è normale, le variazioni di prezzo di ogni caffè possono essere notevoli a seconda della zona o anche del locale dove lo ordiniamo. Per favore, prendi questa guida come un riferimento del prezzo medio in ogni punto geografico e non come una verità assoluta. Per una precisazione: faremo sempre riferimento ad un normale caffè (sia da solo che con latte), senza tener conto di specialità o preparazioni avanzate.

A complemento di questo articolo, puoi anche consultare la nostra recensione su come ordinare un caffè in diversi paesi del mondo. Con entrambi, hai un ottimo punto di partenza per pianificare i dettagli essenziali del tuo prossimo viaggio.

Quanto costa un caffè in Italia

Il caffè in Italia di solito costa tra 1 euro (il caffè più basilare nelle zone più economiche) a 1,20 € o addirittura 1,50 € in alcune città. Come al solito, questo è il prezzo base della caffetteria di un singolo caffè. Se vai in hotel, terrazze o luoghi centrali delle città, non è raro trovare prezzi di 1,80 € o addirittura 2 € per un solo caffè.

Quanto costa un caffè a Parigi

Parigi è una città cara per gli spagnoli, ma quando si parla di caffè la cosa principale è la differenza che c’è se lo ordiniamo al bar o sulla terrazza. Il prezzo di un caffè a Parigi può variare tra 1 € e 1,20 € se lo chiediamo al bar, ma possono facilmente farci pagare 2,50 € o 3 € se lo vogliamo bere seduti su una terrazza. Quasi niente!

Quanto costa un caffè a Roma

L’Italia è la patria dell’espresso, quindi è impossibile essere a Roma e non bere almeno un caffè. Un espresso al bar può costarti circa 80 centesimi o 1 € in una normale caffetteria, se lo bevi al bar. Se ti siedi a un tavolo o su una terrazza, il prezzo sale. Il cappuccino, molto tipico da prendere la mattina (se lo chiedi in un altro momento sapranno che sei straniero) ti può costare tra 1,50 e 2 euro.

Quanto costa un caffè a Londra

Il prezzo di un caffè con latte a Londra può essere compreso tra 2 e 2,50 libbre (libbre), o quello che è lo stesso: tra 2,30 e 3 euro. Sì, piuttosto costoso. E non è nemmeno come quello che siamo abituati a bere in Italia.

Quanto costa un caffè a Praga

A Praga, le bevande ei ristoranti di solito sono abbastanza economici per quello che vediamo di solito in Italia. Il caffè non fa eccezione, anche se logicamente dovresti sempre evitare le tipiche terrazze e caffè nelle zone turistiche affollate. In un normale bar, il prezzo di un caffè a Praga è di circa 40-50 CZK (corone ceche), ovvero circa 1,80 o 2 euro in cambio.

Quanto costa un caffè a Istanbul

Abbiamo già parlato del caffè turco sul nostro sito web, ma ora parleremo del suo prezzo (sia questa che altre preparazioni che puoi avere nel paese ottomano). Fin dall’inizio ti avvertiamo che Istanbul è una delle città più turistiche del mondo, quindi… fai attenzione a dove vai. Una normale tazza di caffè espresso può costarti, in media, 8-10 lire turche, che in cambio sono circa 1,60-2 euro.

Se vuoi qualcosa di più «western» e decidi un cappuccino, il prezzo può variare tra 2 e 2,50 euro.

Quanto costa un caffè a Copenaghen

La Danimarca, e in particolare la sua capitale, è uno dei paesi più costosi con il più alto tenore di vita al mondo. Quindi preparati se vuoi goderti un caffè (o qualsiasi altra cosa) nel bellissimo paese danese. Un normale caffè espresso costa intorno ai 2,50 o 3 euro (circa 20 corone danesi), mentre un cappuccino può tranquillamente aggirarsi intorno ai 4,50 o 5 euro.

Ma… se il prezzo di un caffè in Danimarca ti spaventa, hai un’ottima alternativa nell’Europa meridionale:

Quanto costa un caffè ad Atene

Il prezzo del caffè in Grecia, fortunatamente, è più conveniente che in Danimarca, anche se non tanto quanto in Italia. Se vuoi sapere quanto costa un caffè in Grecia, niente di meglio che prendere la sua capitale, Atene, come scala di misurazione. Ad Atene si può prendere un caffè per circa 2 euro, prezzo che sale a 3 o 4 euro se si opta per un cappuccino o una preparazione più complessa.

Quanto costa un caffè in Svizzera

La Svizzera è un altro paese con un alto costo della vita e questo si riflette logicamente nel prezzo del caffè.

In generale, il prezzo di un caffè in Svizzera può aggirarsi intorno ai 3 euro, anche se in alcune grandi città, soprattutto nelle zone centrali, il prezzo può arrivare fino a 3,50 o 4 euro. Se vai a Zurigo o Ginevra, troverai differenze molto sorprendenti con il costo dei caffè che siamo abituati a bere qui nel nostro paese.

Quanto costa un caffè in Australia

L’Australia è un paese con un costo della vita più alto della Italia, sebbene ci siano anche grandi differenze tra le grandi città (Sydney, Melbourne) e il resto. Il prezzo medio di un caffè in Australia è di circa 2 euro. I cappuccini e altre preparazioni miste possono costare 2,50 o 3 euro al cambio.

Quanto costa un caffè in Giappone

Il caffè in Giappone è una delle cose più costose, quindi se vuoi prendere un buon caffè, prepara circa 300-400 yen e oltre (tra 2,50 e 3 euro). Certo, puoi trovarli più economici in alcuni posti (anche nei distributori automatici) ma quello di cui ci occupiamo in questo post è diciamo caffè «normale» da mensa.

Certo, ti assicuriamo che questo prezzo è molto molto basso se quello che vuoi è, ad esempio, decorare il tuo caffè con un fantastico latte art… con la tua fotografia:

Quanto costa un caffè in Argentina

Qui è più facile: attualmente i prezzi di un caffè in Argentina al cambio (ricordiamo che la valuta ufficiale c’è il peso argentino) sono molto simili ai prezzi del caffè in Italia. Tra 1 euro e 1,50 euro per i caffè normali e 2 euro o più per i cappuccini.

Quanto costa un caffè in Austria

L’Austria è cara, ma prendere un caffè in un caffè austriaco è quasi un rito, quindi ne vale la pena. Un normale espresso costa 2 o 2,50 euro. Grandi caffè, cappuccini e preparazioni simili possono costare 3,50 euro o più.

Ricorda che in alcuni locali il menù dei caffè e delle elaborazioni è molto ampio, e ognuno ha le sue specialità!

Quanto costa un caffè in Norvegia

E siamo arrivati ​​in Norvegia, un altro dei paesi con il più alto tenore di vita al mondo. Non sorprende che Oslo sia permanentemente in cima alle liste delle città più costose del pianeta. Il prezzo di un caffè a Oslo può oscillare tra i 2 ei 3 euro (media per un espresso o un caffè normale), e se parliamo di cappuccini e simili possiamo arrivare fino a 4 euro o più.

Quanto costa un caffè in Messico

Una tazza di caffè in un bar a Città del Messico può costare tra i 15 ei 20 pesos messicani, che possono variare tra 0,60 e 0,90 euro in cambio. Anche un cappuccino, una bevanda molto più costosa, può essere consumato per 1,50 euro o meno. Sicuramente, il Messico è un paese abbastanza abbordabile per gli amanti del caffè.

Quanto costa un caffè in Cile

Il Cile, invece, ha un costo della vita superiore a quello del Messico. Il prezzo di un caffè in Cile è ancora ragionevole per i consumatori spagnoli, ma è notevolmente più alto che in Messico. Una tazza di caffè media può costarci da 1,20 a 1,50 euro. E un cappuccino può arrivare fino a 2,50 euro, prezzo simile anche a quello italiano.

Quanto costa un caffè in Colombia

Il prezzo di un caffè in Colombia è uno dei più convenienti di tutti i paesi e luoghi che menzioneremo in questo articolo. Un rosso (solo caffè nero) può essere venduto per circa 60 o 70 centesimi di euro al cambio. E puoi anche prendere un cappuccino in Colombia per poco più di 1 euro. In generale, prendere un caffè in un bar a Bogotà o in Colombia è abbastanza economico.

Quanto costa un caffè in Brasile

Se non sai qual è il prezzo di un caffè in Brasile, qui te lo chiariremo. Un caffè normale ti costerà tra i 5 e 7 reais (tra 1,25 e 1,75 euro per il cambio). Un cappuccino può costarti 2 euro, anche se tieni presente che il Brasile è un paese di grandi contrasti, e questi prezzi possono variare molto a seconda che ti trovi in ​​un «bar normale» o in una caffetteria centrale in una qualsiasi delle zone. Turista brasiliano.

Quanto costa un caffè a Singapore

Singapore è una città relativamente abbordabile, considerando l’enorme attività commerciale, le imprese e le aziende di tutto il mondo che si sono trasferite lì negli ultimi tempi. Puoi prendere un caffè nella zona più centrale di Singapore per poco meno di 2 €. Ma se vai in una normale caffetteria in qualsiasi quartiere, puoi trovare prezzi intorno a € 0,50. Sì: cinquanta centesimi a tazza!

Quanto costa un caffè negli Stati Uniti

Non è facile parlare del costo delle cose nella principale economia del mondo, perché come puoi immaginare le fluttuazioni possono essere molto ampie a seconda dello stato o della città in cui ti trovi. In generale, ti diremo che il caffè negli Stati Uniti è un po ‘più costoso (non troppo) che in Italia. In media, un caffè espresso può costare 2 euro e un cappuccino 3,50 o 4 euro.

Il problema di avere un caffè negli Stati Uniti è che il concetto di «caffè» non è sempre lo stesso che abbiamo. Lì non è così comune andare al bar e ordinarne uno solo o un espresso, ma è più consuetudine andare in una caffetteria o in una pasticceria e accompagnare il caffè con un panino, una torta, un pezzo di torta, ecc. E, naturalmente, il costo sale alle stelle.

Quanto costa un caffè da Starbucks

I caffè Starbucks sono famosi per la loro qualità e anche per il loro prezzo. Non tutti sono disposti a pagare 3 o 4 euro per prendere «semplicemente» un caffè, ma c’è anche chi apprezza la possibilità di scegliere una specialità o la varietà di contorni e dolci offerti dalla famosa azienda.

Certo, ci sono anche differenze tra i paesi, e non è la stessa cosa avere un grande latte a Parigi o Londra (4 o 5 euro) che in Messico o Bogotá (meno di 3 euro).

Inoltre, non dimenticare che il prezzo delle bevande fa parte dell ‘»immagine del marchio» dell’azienda e che il prezzo del caffè da Starbucks è spesso standardizzato, indipendentemente da quanto costa alla fonte.

NOTA: Tutti i prezzi elencati in questo articolo sono soggetti a inflazione e variazioni dei tassi di cambio di ciascuna valuta nazionale rispetto all’euro. Cercheremo di mantenere i prezzi il più aggiornati possibile dalla data di pubblicazione, ma non possiamo garantirlo. Se conosci in prima persona il prezzo in uno qualsiasi dei paesi menzionati, o in qualsiasi altro che non abbiamo incluso nell’elenco, sei libero di aggiungerlo o correggerlo nella sezione commenti. Grazie!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.