Caffè

Pulizia delle macchine da caffè Dolce Gusto

Una delle preoccupazioni più importanti di ogni utente è come pulire la tua macchina da caffè Dolce Gusto per averla sempre pronta e prolungarne il più possibile la vita utile. Pulire le macchine da caffè Dolce Gusto non è così complicato come sembra, ma è vero che bisogna conoscere e seguire alcune linee guida per non fare casino e pentirsi in seguito.

Così ho detto: in questo articolo ti diremo quali sono i compiti e i suggerimenti che dovresti tenere maggiormente in considerazione quando pulisci una caffettiera a marchio Dolce Gusto.

La prima cosa che devi sapere è che la tua caffettiera Dolce Gusto è composta da diversi elementi ed è necessario pulirli separatamente affinché la tua caffettiera Dolce Gusto rimanga in uno stato ottimale.

L’iniettore delle caffettiere Dolce Gusto

Partiamo dalla cosa più importante: l’ iniettore o l’ugello del caffè. Come sapete, le caffettiere Dolce Gusto hanno un beccuccio finissimo attraverso il quale il caffè esce nella vostra tazza una volta che l’acqua è già stata iniettata attraverso la capsula. Da questa lancia esce tutto il caffè ogni volta che si utilizza la caffettiera, ed è facile immaginare l’enorme quantità di residuo che rimane sulle sue pareti nel tempo.

Avere l’ugello otturato può far sì che il caffè non esca con la pressione desiderata, che abbia meno schiuma, o nei casi più gravi che si ottenga molto meno caffè di quanto si aspettasse.

Quello che non molti utenti sanno è che le macchine da caffè Dolce Gusto incorporano un piccolo ago di pulizia che viene utilizzato esclusivamente per pulire l’iniettore. Questo ago è normalmente posizionato e nascosto sul retro della caffettiera, un’area accessibile solo se si rimuove il serbatoio dell’acqua. Se non riesci a trovarlo o l’hai semplicemente perso, puoi anche usare un ago o uno spillo convenzionale. Questo ago sembra che vedi sotto:

Un dettaglio molto importante per mantenere in buone condizioni l’iniettore caffè è rimuovere immediatamente le capsule usate dopo aver terminato la preparazione del caffè. Se lo teniamo nel vano, l’ugello (che ha una forma affilata per poter penetrare nella capsula) rimarrà all’interno della capsula a contatto con i resti di caffè, che all’inizio sarà bagnato ma in pochi minuti si asciugheranno formando una massa compatta. Noterai infatti come se la capsula viene dimenticata dopo l’uso, può essere difficile sollevare il boccaglio.

Per informazioni più dettagliate su questo, controlla il nostro elenco di 7 cose che non dovresti mai fare con una caffettiera a capsule.

Il serbatoio dell’acqua per Dolce Gusto

Un altro elemento della nostra caffettiera Dolce Gusto che dovrebbe essere tenuto pulito è il serbatoio dell’acqua. E ‘comodo svuotare l’acqua ogni tanto e non lasciarla stagnante (ad esempio se sappiamo che rimarremo diversi giorni senza usare la caffettiera), per evitare che si formino sedimenti e si depositino residui sulle pareti e parte inferiore.

Quest’acqua è ciò che in seguito farà il tuo caffè, quindi non vuoi che sia a contatto con una superficie sporca, giusto? Inoltre, di tanto in tanto non fa male rivedere la vasca in lavastoviglie o strofinarla bene a mano, ovviamente avendo cura di risciacquarla e asciugarla perfettamente una volta terminata in modo che non ci siano tracce di detersivo all’interno.

E se l’hai già molto usurato o si è rotto, ricorda che puoi ottenerne uno nuovo:  acquista un serbatoio dell’acqua su Amazon.

Pulizia dei componenti interni

È anche importante pulire l’interno della tua caffettiera Dolce Gusto. Come fai a fare questo? Bene, molto semplice: lascia che l’acqua scorra attraverso i circuiti interni della macchina. Sarà l’acqua stessa a trascinare ogni traccia di sporco o piccole particelle che potrebbero essere state immagazzinate lì. Non potrai farlo con i residui di calce, ma per questo c’è un altro rimedio più specifico come vedremo più avanti.

Affinché l’acqua scorra attraverso i condotti interni della macchina da caffè, è sufficiente avviarla in modalità acqua calda e in modalità acqua fredda (si consiglia di farlo con entrambe), come se si andasse a preparare un caffè ma senza posizionare o utilizzare alcuna capsula.

Pulizia esterna

Forse la parte più sporca della tua caffettiera Dolce Gusto è la vaschetta raccogligocce (ovviamente, visto che serve proprio per quello). In questo caso lo sporco non intaccherà il tuo caffè poiché non viene a contatto con la bevanda, ma per una semplice questione di igiene è conveniente che lo risciacqui ogni pochi giorni per rimuovere i depositi e sedimenti che si depositano al suo interno.

Se aspettate più del necessario, il caffè rimane asciutto e quindi la soluzione migliore è metterlo direttamente in lavastoviglie.

Puoi anche macchiare il porta capsule (lo vedi nella foto precedente), quindi puliscilo con un po ‘d’acqua o mettilo di tanto in tanto direttamente in lavastoviglie per assicurarti che le capsule non raccolgano residui o entrino in contatto con qualsiasi cosa di strano sporco.

Allo stesso modo, se la tua macchina da caffè Dolce Gusto ha uno scomparto per riporre le capsule usate, assicurati di svuotarlo prima che trabocchi per evitare che i resti di caffè delle capsule si secchino lì e siano quindi molto più difficili da rimuovere.

E infine, affinché la tua caffettiera Dolce Gusto sia sempre pulita e lucida, non dimenticare di strofinarla con un panno pulito o un panno leggermente inumidito sulla parte esterna, nella parte interna più vicina all’ugello da cui esce il caffè (rimarrai sorpreso dalla quantità di minuscole gocce che si attaccano alle pareti se guardi da vicino).

Se hai qualche dubbio su uno qualsiasi dei passaggi, puoi sempre dare un’occhiata a questo video in modo che sia chiaro cosa devi fare per pulire correttamente la tua macchina da caffè Dolce Gusto.

Inoltre, per mantenere in perfette condizioni la tua caffettiera Dolce Gusto, non puoi dimenticare di praticare di tanto in tanto un processo di decalcificazione (la frequenza varierà a seconda di come utilizzi la tua caffettiera) . La decalcificazione è, per così dire, ciò che è responsabile della pulizia interna del tuo Dolce Gusto. Allo stesso modo, è importante sapere  come rimuovere il calcare dalla caraffa della macchina da caffè.

Per maggiori informazioni sulla procedura di disincrostazione delle macchine da caffè, puoi consultare il seguente articolo: Come decalcificare le macchine da caffè Dolce Gusto.

E tu? Usi qualche trucco per pulire la tua caffettiera Dolce Gusto? Qualche raccomandazione che abbiamo perso? Non dimenticare di commentare le tue esperienze e lasciaci un messaggio qui sotto in modo che possiamo arricchire e condividere le nostre conoscenze con tutti.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.