Caffè

Suggerimenti per la pulizia delle macchine da caffè Tassimo

Le macchine da caffè Tassimo hanno alcune peculiarità rispetto ad altre marche di macchine da caffè a capsule, per questo riteniamo opportuno dedicare un capitolo a parte alla loro manutenzione e pulizia. In questo articolo ti diremo tutto ciò che devi sapere per pulire le macchine da caffè Tassimo, mantenerle in perfette condizioni e ovviamente prolungarne la vita utile ed evitare mal di testa nel tempo.

Di cosa ho bisogno per pulire la mia caffettiera Tassimo?

Tutte le macchine da caffè Tassimo sono fornite di serie con gli strumenti necessari per una corretta pulizia e manutenzione (ad eccezione del liquido disincrostante), ma in caso di smarrimento o rottura di una macchina da caffè dovresti sempre avere a portata di mano un pezzo di ricambio come questo: kit di pulizia per macchine da caffè Tassimo.

Pulizia dei componenti

Per pulire le caffettiere Tassimo, la prima cosa da tenere a mente è che mentre prepari il caffè tutti i componentidella caffettiera si sporcano. Piccole gocce di caffè, latte o cioccolato, schizzi, fondi, sporco dalla cucina… molte volte queste particelle sono invisibili, ma proprio perché sono così piccole possono depositarsi ovunque nella caffettiera o sporcare un condotto interno. E se non li puliamo spesso, si seccano e poi è ancora più difficile rimuoverli. Per questo motivo vi consigliamo di non trascurare la pulizia dei componenti, anche superficiali: il serbatoio dell’acqua, il porta T-Disc, la vaschetta raccogligocce… tutti loro. Ricorda che la maggior parte di essi può essere facilmente rimossa e messa in lavastoviglie. In pochi minuti li avrete freschi di fabbrica.

Manutenzione del lettore di codici a barre

La principale differenza delle macchine da caffè Tassimo rispetto ad altre marche di macchine da caffè a capsule è il sistema di lettura del codice a barre. Tutte le capsule Tassimo o T-Disc includono un codice a barre che contiene le informazioni uniche ed esatte di quale bevanda contiene e come dovrebbe essere preparata. La macchina da caffè legge queste informazioni attraverso il lettore di codici a barre, ed è per questo che è in grado di preparare perfettamente ogni bevanda di qualsiasi tipo: caffè lungo, espresso, cioccolatini, infusi, bevande miste…

Per questo motivo, osiamo garantire che la pulizia del codice a barre sia il processo di manutenzione più importante per la tua macchina da caffè Tassimo. Ed è anche il più semplice: devi solo pulirlo con un panno morbido leggermente inumidito (mai bagnato, solo umido… questo è importante per evitare di danneggiare i componenti elettronici) ogni volta che finisci di usare la tua macchina o prepari un bevanda. Se ti dimentichi di farlo o trovi molto difficile pulire il lettore T-Disc ogni volta che usi la caffettiera, ricordati di pulirlo con il panno umido almeno una volta alla settimana. Alla lunga, lo apprezzerai.

Usa il servizio T-Disc

Un’altra delle peculiarità delle macchine da caffè Tassimo è il servizio T-Disc. Si tratta di una capsula che è inclusa in tutte le macchine da caffè Tassimo, solitamente nascosta in un vano sul retro della macchina, ma non serve per preparare alcuna bevanda ma per pulire automaticamente l’interno della macchina da caffè. Nella foto precedente puoi vederlo, è quello giallo. Si usa come una normale capsula (si inserisce il T-Disc nel lettore e si avvia la caffettiera) ma la sua funzione non è altro che quella di far scorrere l’acqua calda attraverso tutti i tubi interni della caffettiera. Il risultato, come potete immaginare, è che tutti i resti di caffè, sporco e impurità che si depositano nel tempo sulle pareti dei tubi,

Si consiglia di utilizzare frequentemente il T-Disc di servizio delle macchine da caffè Tassimo, ma non solo quando prepariamo bevande ma soprattutto quando non lo utilizziamo: ad esempio, se andiamo in vacanza o passiamo molto tempo fuori casa senza utilizzare la macchina da caffè Prima di riavviarla, pulire l’interno con il servizio T-Disc. Le impurità non provengono solo dalla preparazione del caffè ma possono entrare nella macchina da caffè anche dall’esterno senza accorgersene.

Decalcificare la macchina da caffè Tassimo

Infine, non dimenticare che è fondamentale decalcificare frequentemente la tua macchina da caffè Tassimo, a patto che la spia automatica si accenda e te lo indichi. Per informazioni più dettagliate su questo processo, consultare il seguente articolo: Come rimuovere il calcare da una caffettiera Tassimo.

Hai trovato questo articolo utile? Se conosci qualche trucco per pulire le macchine da caffè Tassimo che usi frequentemente o qualche dettaglio che pensi di aver trascurato, non dimenticare di dircelo attraverso i commenti.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.