Caffè

Il caffè ha il colesterolo?

Il caffè è la bevanda più consumata al mondo e il colesterolo è una delle preoccupazioni più comuni nel campo della salute, quindi… non c’è da stupirsi del numero di domande che riceviamo ogni giorno sul fatto che il caffè abbia il colesterolo.

Il caffè e il colesterolo alto non sono necessariamente correlati, anche se per mettere a punto la risposta è necessario conoscere alcune basi di chimica e composizione del caffè biologico.

Diterpeni del caffè

Quasi tutte le bevande al caffè contengono cafestol. Cos’è il cafestol? Insomma, fondamentalmente una molecola in grado di aumentare i livelli di colesterolo cattivo. Inoltre, sebbene in misura minore, appare il kawheol. Entrambi i componenti, cafestol e kawheol, sono diterpeni (così chiamati per la loro struttura chimica). Ed sono proprio i diterpeni del caffè i principali responsabili del modo in cui il caffè influenza il colesterolo.

Dove sta la difficoltà della questione? Ebbene, questi diterpeni, cafestol e kawheol, non sono sempre presenti nel caffè nello stesso modo o nella stessa proporzione. La loro quantità dipende dall’origine del caffè e dal modo in cui viene preparato.

Ad esempio, i chicchi di caffè robusta, tradizionalmente considerati di qualità inferiore, contengono la metà di cafestol rispetto ai chicchi di arabica. E difficilmente contengono kawheol.

Questi diterpeni vengono invece estratti con acqua calda, in modo che in un caffè espresso, ad esempio, possano passare direttamente nella tazzina, mentre in una preparazione con filtrazione (come le macchine da caffè americano) possono rimanere trattenuti nel filtro di carta senza passare nella bevanda.

Andando all’estremo opposto, nel caffè che viene preparato per infusione, come il caffè turco o il caffettiera, non c’è quasi nessuna ritenzione o filtrazione dei fondi (tutto rimane nella tazza), quindi il livello di diterpeni nel caffè che beviamo è quasi il massimo possibile. Questi tipi di preparazioni di caffè non filtrate aumentano le LDL e la presenza di trigliceridi.

NOTA: le LDL sono lipoproteine ​​a bassa densità, comunemente note come «colesterolo cattivo», al contrario delle lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) non nocive.

Caffè decaffeinato e colesterolo

Molti consumatori bevono caffè decaffeinato perché hanno bisogno di sbarazzarsi della caffeina, ma si scopre che la caffeina tende a mitigare o evitare gli effetti dannosi del colesterolo.

Quindi, se hai problemi di colesterolo, probabilmente è meglio che tu abbia un caffè normale. Non perché il caffè decaffeinato faccia male al colesterolo in sé e per sé, ma perché la caffeina ha effetti benefici che ti perderesti.

Caffè solubile e colesterolo

Il rapporto tra caffè solubile e colesterolo, invece, è condizionato dal processo di liofilizzazione che spieghiamo nella nostra guida al caffè solubile. In generale, il caffè solubile contiene meno cafestol rispetto ai chicchi di caffè, quindi ha un effetto minore sul colesterolo.

Capisci ora la difficoltà di dare una risposta categorica alla domanda se il caffè aumenta il colesterolo cattivo? La relazione tra caffè e colesterolo è confusa, dipende da troppi fattori. Ma in termini generali, possiamo dire che alcuni tipi di caffè (non filtrati) possono rilasciare diterpeni, e quindi facilitare aumenti del colesterolo cattivo (noto LDL).

In ogni caso, i livelli di aumento sono abbastanza moderati, o anche piccoli, a meno che non beviamo una quantità piuttosto sproporzionata di caffè non filtrato al giorno.

NOTA: per sapere se il caffè dà colesterolo, la prima cosa che dovresti sempre fare è consultare il tuo medico di famiglia. L’opinione di un professionista medico dovrebbe sempre essere al di sopra delle informazioni di orientamento che possiamo fornire ai media Internet.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.