Caffè

Dolce Gusto automatico o manuale?

¿ Cosa c’è di meglio, un Dolce Gusto automatico o manuale? Questa è la domanda che molti utenti si pongono prima di acquistare la loro prossima caffettiera Dolce Gusto automatica o manuale. Le differenze non sono sempre chiare ai consumatori, soprattutto per i principianti, ed è per questo che in ComprarmiCafetera.com vogliamo spiegartele nel modo più chiaro possibile.

Partiamo dall’inizio, perché ci piace arrivare al punto. La risposta è semplice:  una caffettiera Dolce Gusto automatica è migliore di una manuale.

Ora vediamo: qual è la differenza?

  • In una caffettiera manuale Dolce Gusto, una volta iniziata la preparazione del caffè, dovresti essere consapevole di interrompere il processo. Se non lo interrompi, il caffè potrebbe fuoriuscire troppo acquoso o traboccare dalla tazza.
  • In una caffettiera automatica Dolce Gusto, devi semplicemente indicare in anticipo quale intensità di caffè preferisci. Hai fino a sette livelli: da 1 (più intenso, meno acqua) a 7 (più morbido, con più acqua). Una volta selezionato, si avvia la preparazione e la macchina da caffè automatica interrompe il processo in base all’intensità che avete selezionato. Cioè, non devi preoccuparti di spegnere la macchina: finisce da sola al momento giusto.

Va ricordato che alcune delle prime macchine da caffè automatiche Dolce Gusto furono chiamate “ Flow Stop ” (flow stop, in inglese).

Il vantaggio e la comodità di una caffettiera automatica Dolce Gusto è evidente: da un lato, fai in modo che il caffè esca sempre a tuo piacimento, con l’intensità che desideri. Inoltre, non devi essere a conoscenza della caffettiera per spegnerla (sembra sciocco, ma quando sei in cucina o prepari un caffè in fretta, la dimenticanza può essere molto frequente).

Logicamente questo si riflette anche nel prezzo della macchina da caffè Dolce Gusto in questione: le macchine da caffè automatiche Dolce Gusto costano in media 30 o 40 euro rispetto al loro modello manuale equivalente.

Ecco un elenco di macchine da caffè automatiche Dolce Gusto, da confrontare:

Come funzionano le macchine da caffè automatiche Dolce Gusto

Il funzionamento delle macchine da caffè automatiche Dolce Gusto non potrebbe essere più semplice.

  1. Accendi la macchina.
  2. Inserisci la tua capsula.
  3. Seleziona la quantità di acqua che intendi utilizzare nella preparazione sulla rotella Play & Select (si consiglia di seguire le indicazioni sulla capsula, ma è possibile regolarla a proprio piacimento).
  4. Avviare l’erogazione del caffè premendo di conseguenza il pulsante bevanda calda o fredda.

Se hai dei dubbi, meglio guardare questo video:

Di seguito ti proponiamo un elenco dei modelli più apprezzati di macchine da caffè Dolce Gusto sia in versione manuale che automatica:

Caffettiere Dolce Gusto manuali

Questi sono i modelli di funzionamento manuale (è necessario avviare e arrestare il flusso d’acqua da soli).

Macchine da caffè automatiche Dolce Gusto

Ed infine questo è l’elenco delle macchine da caffè automatiche Dolce Gusto oggi disponibili sul mercato. Ricorda che alcuni modelli hanno una doppia versione, sia manuale che automatica.

  • Genio
  • Circolo automatico
  • Melody automatica
  • Mini me
  • Far cadere
  • Stelia
  • Eclisse
  • Movimento
  • Lumio
  • Colori


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.