Caffè

Come riempire le capsule di Tassimo

Un grande sogno per ogni consumatore di macchine da caffè Tassimo è proprio come riempire le capsule Tassimo per risparmiare sul caffè e poter utilizzare anche con loro il caffè che più ci piace. In questo articolo spiegheremo le diverse possibilità che hai per riempire le capsule di Tassimo. Tieni presente che il mercato non vende capsule ricaricabili Tassimo così come sono, ma che devi realizzarle tu stesso seguendo metodi abbastanza “casalinghi”. Ma ehi, economico ed efficace in ogni caso.

Prima di iniziare a spiegarti come riempire le capsule di caffè Tassimo, ti dobbiamo avvertire che queste pratiche vanno sempre svolte sotto la tua responsabilità  e sapendo che l’alternativa più affidabile (e quella che ti consigliamo) è quella di acquistare sempre le capsule Tassimo Bosch ufficiali.

Chiarito questo punto, andiamo lì:

Di cosa ho bisogno per riempire le capsule di Tassimo?

Per realizzare le capsule Tassimo ricaricabili è necessario avere a portata di mano i seguenti articoli e accessori:

  • Una capsula Tassimo T-Disc vuota.
  • Un coltello, un cutter o un bisturi.
  • Foglio.
  • Nastro biadesivo.
  • Caffè macinato (o qualsiasi altra miscela che desideri utilizzare nella tua nuova cialda ricaricabile Tassimo).

Riempi le capsule Tassimo passo dopo passo

Per ricaricare o riutilizzare le capsule Tassimo, dovrai solo seguire scrupolosamente i seguenti passaggi, uno per uno:

  1. Innanzitutto, rimuovere il cappuccio o il coperchio dalla cartuccia T-Disc.
  2. Taglia il codice a barre con il coltello. Conservalo con cura in modo che non si deteriori o si raggrinzisca, perché in seguito sarà molto importante che la macchina da caffè legga correttamente la tua capsula Tassimo ricaricabile e applichi le corrette proporzioni di acqua e tempo di preparazione.
  3. Pulisci e lava molto bene la capsula. Non dovrebbero esserci residui di caffè al suo interno.
  4. Metti il ​​caffè macinato che ti piace di più nella capsula. Riempila più o meno fino all’orlo e assicurati che sia ben pressata.
  5. Ora usa il foglio di alluminio per coprire la capsula e crea una nuova copertura. Devi guardare attentamente il vecchio foglio (quello che hai tagliato nel passaggio 1) perché il codice a barre deve essere esattamente nella stessa posizione. In caso contrario, la macchina per il caffè non lo leggerà.
  6. Ora incolla il codice a barre che hai tagliato e salvato al punto 2. Per fare ciò, utilizza il nastro biadesivo. Devi incollarlo proprio nello stesso posto e con lo stesso orientamento che aveva prima… ricordalo.
  7. Ed è tutto… hai appena riutilizzato un pod Tassimo! Mettilo nella tua caffettiera e avvia una normale preparazione del caffè. Controlla i risultati e regola il processo di conseguenza… il riempimento delle capsule di Tassimo richiede pazienza e abilità e potrebbe non funzionare la prima volta.

I problemi che possono sorgere sono diversi. Ad esempio, che la macchina del caffè non legge la capsula e non avvia la preparazione, o che l’acqua fuoriesce da qualche parte. Se ti capita, ricomincia il processo di lavorazione per riempire le capsule Tassimo Bosch e aggiustare i dettagli: assicurati ad esempio che il codice a barre sia ben attaccato e nella posizione corretta, oppure verifica che l’Alluminio sigilli perfettamente i bordi e non lasci apertura per la fuoriuscita dell’acqua.

Riempimento di capsule Tassimo – Video dimostrativo

Se hai già letto l’intera procedura passo passo sopra, per capire meglio come riempire le capsule di Tassimo è meglio guardare il seguente video. Un’immagine questa volta vale più di mille parole:

Riempi le capsule di latte Tassimo

Il metodo sopra è valido per riempire le capsule Tassimo con caffè macinato e per riutilizzare le capsule Tassimo tutte le volte che vuoi. Se desideri riempire le capsule Tasismo con latte fresco (che conferisce un sapore e una consistenza unici al tuo caffè), devi seguire le istruzioni nel seguente video:

Fondamentalmente si tratta di prendere una capsula di Tassimo vuota, praticare un foro nel suo coperchio superiore e introdurre il latte (o anche la crema del gusto che preferite) sotto pressione con l’aiuto di un imbuto o anche di una siringa di spessore adeguato. La capsula del latte Tassimo non sarà completamente sigillata, ma finché le poche non saranno capovolte non ci saranno problemi.

Alternative per il riempimento delle capsule di Tassimo

E infine, se i suggerimenti di cui sopra non ti convincono troppo, abbiamo compilato per te una serie di video su Youtube con metodi nuovi e diversi per riempire le capsule Tassimo senza fatica. Ancora una volta, insistiamo, ricorda che devi fare queste pratiche a tuo rischio e pericolo e che sarà sempre meglio acquistare le capsule Tassimo Bosch ufficiali piuttosto che provare questo tipo di alternative fatte in casa.

  • Le mie capsule Tassimo ricaricabili
  • Riempire T-Disc tassimo con il latte
  • Riempimento delle capsule Tassimo affidabile al 100%
  • Tassimo T40 ricarica T-Disc latte e punte
  • Tassimo: prova di riempimento di cacao e latte evaporato per fare la cioccolata calda

Ricorda che puoi acquistare tutti i tuoi T-Disc nel nostro negozio online di capsule Tassimo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.