Caffè

I migliori sostituti del caffè

Se sei uno di quelli che dice » finché non ho un caffè non sono una persona » e non sai cosa bere al mattino come sostituto del caffè… questo articolo fa per te.

In essa parleremo delle migliori bevande alternative al caffè, soprattutto per quei momenti specifici in cui la necessità del caffè va oltre la semplice sazietà della sete, come la colazione o il caffè del pomeriggio.

Quali sono i migliori sostituti del caffè? Che tu stia cercando un’alternativa alla caffeina o se hai bisogno del contrario (una buona dose di caffeina, ma non hai la possibilità di consumare il caffè), fai attenzione perché ti racconteremo tutto di seguito. E se stai cercando un sostituto del caffè che non macchi troppo i denti, lo troverai anche su queste pagine. Questa è la sintesi delle nostre proposte:

I migliori sostituti del caffè sul mercato

  • Tè.
  • Bevanda alla cola.
  • Compagno.
  • Radice di cicoria.
  • Cacao puro.
  • Malto.
  • Orzo.
  • Ginseng in confetti.
  • Preparazioni di cereali solubili.

E ora, conosciamo un po ‘meglio questi prodotti alternativi al caffè:

Sostituti del caffè con caffeina

Ci sono due ragioni essenziali per cercare un sostituto del caffè per svegliarti. Perché non abbiamo caffè a portata di mano o perché non possiamo bere caffeina per motivi di salute (intestino irritabile, ipertensione, gravidanza, ecc.).

In questa prima sezione vedremo proprio alcuni prodotti sostitutivi e complementari al caffè con caffeina. Se hai bisogno della tua dose abituale di caffeina al mattino o di qualche altro tipo di stimolante, prendi nota di questi:

Tra i migliori sostituti del caffè a colazione troviamo senza dubbio il tè, nelle sue varie varietà e origini. Questo infuso è cugino del caffè, e infatti in molti paesi è la bevanda per eccellenza.

Certo, il tè contiene anche caffeina (beh, o teina, che è la stessa molecola ma con un nome diverso da quello che si trova in un’altra pianta), ma sì: in quantità molto inferiore rispetto al caffè.

Tè allo zenzero

Un infuso di tè dalle comprovate proprietà benefiche per la salute.
Vedi ricetta

Tè Chai

Il millenario tè Chai dove la combinazione di spezie è essenziale per dargli quel tocco caratteristico.
Vedi ricetta

Tè alla cannella

Un tè con un tocco personale… soprattutto per gli amanti del dolce!
Vedi ricetta

Tè alla curcuma

Tè alla curcuma… e un condimento a piacere per dargli il tuo tocco personale con miele, limone o zenzero.
Vedi ricetta

Cola soda

Le cole sono una buona alternativa al caffè, ad esempio durante la guida, ma non ci piacciono molto a causa del loro alto contenuto di zucchero e degli ingredienti artificiali. Se dovete prenderli, a meno che non siano nella versione «zero» (senza zucchero).

Compagno

La yerba mate è un infuso molto tipico dell’Argentina e di altri paesi dell’America Latina. Contiene anche caffeina (non tanto quanto il caffè), quindi agisce come un energizzante nella stessa misura ed è un ottimo sostituto del caffè naturale.

L’infuso di yerba mate è fatto in modo simile al tè, anche se con un kit speciale per il mate. La yerba si trova facilmente nei supermercati o su Amazon:

Sostituti del caffè per svegliare il sedere

Indipendentemente dal fatto che tu abbia bisogno o meno di caffeina, esiste una vasta gamma di sostituti del caffè

Cicoria

La cicoria è la radice di una pianta (con lo stesso nome), e deve la sua popolarità al fatto che ha un sapore simile al caffè, anche se senza caffeina. Questo è il motivo per cui molti consumatori, soprattutto all’interno dei gruppi vegani, lo prendono come sostituto naturale del caffè al mattino.

Anche il caffè alla cicoria è ampiamente consumato . Si tratta semplicemente di mescolare il nostro solito caffè macinato con un po ‘di radice di cicoria tostata e macinata, e poi preparare una tazza di caffè in modo tradizionale.

Non è difficile trovare la cicoria già macinata in confezioni da 500 o 1000 grammi, anche bevande di cicoria solubili già pronte da realizzare semplicemente aggiungendo acqua calda.

Caffè d’orzo

L’ orzo come sostituto del caffè è uno dei prodotti che più assomiglia, non al gusto, ma nel modo di trattarlo.

Il caffè d’orzo è una bevanda molto popolare in Italia come sostituto del caffè per svegliarsi la mattina. Lì si chiama cafe d’orzo. Come si dice, non ha lo stesso sapore del caffè, né ha caffeina, ma si consuma tanto perché è preparato praticamente nello stesso modo. Può essere realizzato anche in una normale moka italiana, anche se esistono anche altri modelli specifici adattati per infondere questo cereale, come il Bialetti Orzo Express:

Caffè al malto

Abbiamo già parlato a lungo del caffè al malto sul nostro sito web. È un cereale che si prepara in modo molto simile al caffè normale, e anche al caffè d’orzo spiegato nella sezione precedente. Non sorprende che il malto sia un derivato dell’orzo. Tutte le informazioni su questa preparazione, qui:

Cos’è il caffè al malto?

Cacao (se è puro, meglio)

Quando si tratta di energia e stimolazione, il cacao è uno dei migliori sostituti naturali del caffè. Lo svantaggio che ha è che di solito viene preparato con numerosi zuccheri e componenti artificiali, quindi cercalo più puro, meglio è. È un po ‘amaro, ma la tua salute lo apprezzerà.

Oggi esistono ottime varietà di cacao in pastiglia (solida) come in polvere solubile. Ma ricorda: il cacao, più puro è, meglio è.

Ginseng in capsule

Il ginseng è un potente stimolante naturale ed è solitamente commercializzato in forma di pillola o pastiglia. È più popolare nella cultura asiatica che nel nostro paese, ma se non puoi bere il caffè è un’alternativa da considerare.

Esistono anche capsule al ginseng per macchine da caffè Nespresso e Dolce Gusto, ma queste non funzionano come sostitutive perché contengono caffè.

Bevande solubili ai cereali

Oltre alla tradizionale marka Eko, di Nestlé, sul mercato sono presenti varie preparazioni solubili a base di cereali, per iniziare la giornata a pieno ritmo senza bisogno di caffeina. Questo è il motivo per cui questi cosiddetti caffè a base di cereali sono così popolari tra le persone anziane.

Sia il gusto che la consistenza sono simili al latte tradizionale, e infatti possono essere fatti anche con il latte al posto dell’acqua calda.

Cosa sono i cereali sostitutivi del caffè?

Una cosa sono le bevande alternative al caffè, e altre sono i cereali che possono sostituirla. Questo è qualcosa che è particolarmente ricercato se vogliamo un’alternativa per sostituire il caffè a colazione. Poiché la maggior parte può essere assunta con latte caldo, sono un ottimo sostituto del caffè con latte.

A parte il malto e l’ orzo che abbiamo citato sopra, la segale è anche tra i cereali più comuni in sostituzione del caffè. Di solito si trova come componente nella maggior parte delle bevande ai cereali solubili. Molto apprezzato anche il caffè al malto e cicoria, una miscela di entrambi gli elementi che puoi preparare in casa in questo modo semplice:


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.