Caffè

Come viene prodotto il caffè irlandese

Di tutte le combinazioni di caffè e liquori, il caffè irlandese (noto anche come Irish Coffee) è forse il più popolare al mondo. La preparazione dell’Irish Coffee è semplice, ma per ottenere un perfetto Irish Coffee è necessario utilizzare gli ingredienti nella giusta misura e, soprattutto, seguire i passaggi in rigoroso ordine.

In questo articolo ripasseremo un po ‘di storia, i passaggi essenziali per sapere come rendere il caffè irlandese facile e veloce, e infine forniremo anche alcuni consigli professionali per elevare il tuo cocktail alla sua massima espressione. Ideale per i freddi pomeriggi autunnali e invernali!

Storia del caffè irlandese

L’ Irish Coffee o Irish Coffee, nasce negli anni ’40 del secolo scorso. È curioso come, sebbene il caffè sia stato combinato con i superalcolici fin quasi dall’inizio del secolo, è stato solo in quest’ultimo secolo che questo cocktail ha iniziato a essere consumato, che alla fine è diventato uno dei più apprezzati.

Il caffè irlandese nasce quasi per caso, per aneddoto. Il «colpevole» era Joe Sheridan, un modesto impiegato all’aeroporto di Shannon in Irlanda. In pieno inverno, uno dei voli PanAm è stato gravemente ritardato. Per alleviare il freddo e l’attesa dei passeggeri, questo brav’uomo ha deciso di unire il caffè e il whisky e di offrirlo ai clienti sofferenti.

Anni dopo, lo scrittore americano Stanton Delaplane provò questo sconosciuto (per loro) Irish Coffee al già citato aeroporto di Shannon… e fu così soddisfatto che decise di imitarlo e commercializzarlo anche negli Stati Uniti. Da lì, la storia è ben nota.

Irish Coffee – Ricetta

Per preparare il caffè irlandese servono solo 4 ingredienti, e sebbene le misure e le proporzioni di ciascuno possano variare, l’ideale è che il risultato finale sia di circa 150 o 160 millilitri. Spiegheremo come viene preparato il caffè irlandese tenendo conto di questa misura finale.

¿ Quali sono gli ingredienti del caffè irlandese?

Eccoli qui:

  • Whisky (meglio irlandese, ovviamente) – 40 ml.
  • Caffè espresso molto caldo – 80 ml. In alternativa, puoi avere due tazze di caffè espresso.
  • Crema di latte, o panna montata se no – 30 ml.
  • Zucchero di canna – un cucchiaio. Se possibile, usa lo zucchero di canna.

Come preparare un Irish Coffee in 4 passaggi

Per sapere come preparare il caffè irlandese, è importante non solo avere gli ingredienti menzionati, ma prepararli nell’ordine corretto. Se non segui l’ordine dei passaggi, il gusto finale del nostro caffè irlandese non sarà lo stesso. Inoltre, l’ordine stabilito è appositamente progettato per garantire che gli ingredienti caldi si raffreddino e il tutto abbia una temperatura perfetta.

Noi iniziamo:

  1. Montate la panna. Dovrebbe essere spesso, ma non completamente montato. La prova inconfutabile è assicurarsi che non cada dal cucchiaio.
  2. Riscalda il whisky. Mettilo in una casseruola con lo zucchero e sii paziente. Versalo nel bicchiere appena prima che raggiunga il punto di ebollizione.
  3. Servire i due espressi freschi (dovrebbero essere caldi) nel bicchiere e amalgamarli bene con il whisky.
  4. Infine aggiungete la crema che avete preparato nel primo passaggio. Non mescolarlo con caffè e whisky: la crema dovrebbe coronare il tutto.

Irish Coffee – Com’è fatto

Se hai dei dubbi sulle spiegazioni precedenti, ecco un video molto illustrativo per imparare  a preparare un Irish Coffee in pochi minuti.

 

Irish Coffee – Come viene preparato (con classe e distinzione)

Infine, se vuoi fare un buon caffè irlandese curando i dettagli e avvicinandoti al lavoro di un barista professionista, prendi nota dei seguenti consigli avanzati:

  • Come si prepara un Irish Coffee a tre colori? Ebbene, evitando la miscelazione dei liquidi. Per loro, aiutati con un cucchiaino quando servi il caffè sul whisky nel bicchiere. Versare il caffè sul cucchiaio e non direttamente sul whisky, in modo da far scorrere uno sull’altro.
  • Usa un bicchiere trasparente della misura giusta, in modo che la crema sia a livello del bordo del bicchiere.
  • Mescolate bene lo zucchero con il whisky nella casseruola, in modo che si sciolga bene e non ci siano grani sciolti.
  • Riscaldare il bicchiere prima di servire gli ingredienti. Basta riempirlo con acqua calda, attendere alcuni secondi, quindi versare l’acqua.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.