Caffè

Come pulire una caffettiera

La pulizia della tua macchina per caffè espresso è una parte essenziale della manutenzione della macchina. In altri tipi di macchine da caffè la pulizia è solitamente esterna, ma nelle macchine da caffè espresso bisogna prestare attenzione a un maggior numero di dettagli. Sapere come pulire la tua macchina da caffè è importante non solo per evitare guasti o per allungare la vita utile dell’apparecchio, ma per ottenere sempre il miglior sapore nei tuoi caffè, senza impurità o retrogusti strani.

In questa sezione del nostro sito web troverai vari articoli che affrontano le questioni più importanti legate alla pulizia di una macchina da caffè.

Suggerimenti per la pulizia delle macchine da caffè Tassimo

Le macchine da caffè Tassimo hanno alcune peculiarità rispetto ad altre marche di macchine da caffè a capsule, ed è per questo che riteniamo opportuno
Leggere

Come pulire una caffettiera arrugginita

Questo è un articolo rivolto specialmente ai proprietari di una caffettiera italiana. Saprai già che una corretta pulizia e
Leggere

Come pulire una caffettiera italiana bruciata

– La mia caffettiera è bruciata! Orrore! è la fine del mondo? Ebbene no, ma è conveniente sapere come agire
Leggere

Pulizia delle macchine da caffè Dolce Gusto

Una delle preoccupazioni più importanti di qualsiasi utente è come pulire la propria macchina da caffè Dolce Gusto in modo che sia sempre a portata di mano.
Leggere

Pulizia delle macchine da caffè Nespresso

Le macchine da caffè Nespresso (in generale, qualsiasi macchina, sia essa espresso o macchina da caffè a capsule) necessita di un’adeguata pulizia
Leggere

Manutenzione e pulizia di macchine da caffè italiane

Quando hai una caffettiera italiana (o una caffettiera Greca) puoi cadere nell’errore di pensare che come usa una tecnologia
Leggere

La mia macchina per il caffè ha un cattivo odore

Una cattiva pulizia della macchina da caffè (sia del serbatoio dell’acqua che dei tubi interni) ha diverse conseguenze,
Leggere

La mia caffettiera Dolce Gusto è bloccata

Cosa devo fare se la mia caffettiera Dolce Gusto è bloccata? Questa è una domanda che viene posta da centinaia di
Leggere

Come pulire una macchina per caffè espresso?

Questa è la domanda che molti utenti si pongono e che per ignoranza lasciano nell’aria. Fortunatamente, pulire una macchina per caffè espresso non è così difficile come sembra. Devi solo sapere quali sono i componenti di base di una caffettiera e come pulirli. Andiamo per parti e spieghiamo tutto lentamente:

Come pulire una macchina per caffè espresso: il gruppo caffè

Il gruppo caffè è una delle parti della macchina da caffè che soffre di più, perché comprende tutti i condotti e circuiti interni attraverso i quali circolano sia l’acqua, il caffè o il latte. Per questo motivo, per pulire il gruppo caffè, si consiglia di seguire una serie di cure basilari nell’uso quotidiano, e anche di seguire di volta in volta alcune linee guida per la pulizia che approfondiremo anche in seguito.

Prima di tutto, spiegheremo cosa devi fare per pulire il gruppo caffè ogni volta che usi la tua macchina per caffè espresso.

Dopo aver preparato il caffè, è conveniente rimuovere il gruppo caffè (se riesci a separarlo in pezzi, meglio così) e sciacquarlo separatamente con acqua calda. È importante utilizzare sempre acqua calda, mai detersivi o altri prodotti abrasivi per pulire la macchina da caffè. Puoi anche rimuovere con una spazzola o un panno i resti o lo sporco che sono rimasti lì e che non puoi vedere senza prima rimuovere il gruppo.

Se hai a casa del liquido per la pulizia della macchina del caffè, prima di rimuovere il gruppo caffè per sciacquarlo, ti consigliamo di fare quanto segue: versare un po ‘di liquido nel portafiltro, regolarlo come se stessi preparando un secondo caffè e accenderlo la macchina funziona per alcuni secondi. Fallo più volte. Con questo farai circolare il liquido detergente in tutto il gruppo e lo pulirai dall’interno.

Se lo sporco era molto incrostato (ad esempio, se non abbiamo pulito a lungo la caffettiera…) forse non è sufficiente risciacquare il gruppo caffè ma bisogna immergerlo per diverse ore in una miscela di acqua e liquido per la pulizia della macchina del caffè.

Come pulire una macchina per caffè espresso: la stufa

La stufa o caldaia serve per riscaldare l’acqua o il latte utilizzati nelle preparazioni del caffè. Segui le istruzioni della tua caffettiera per scoprire come rimuovere la stufa, o almeno accedervi.

Una volta fatto, puliscilo con un tipo umido o immergilo in acqua calda per un po ‘per lasciarlo frizzante.

I condotti interni (dove circolano tutti i liquidi utilizzati nella caffettiera) sono molto fini, quindi a volte non basta solo sciacquarli e bisogna usare strumenti come spilli, aghi o simili.

Come pulire una macchina da caffè espresso: il portafiltro

Il portafiltro o bracciolo, come già sapete, è lo strumento dove si trova il filtro dove depositiamo il caffè macinato. Per pulire una macchina espresso e mantenerla in buono stato non bisogna mai trascurare la pulizia del portafiltro, perché è un elemento a contatto permanente con la materia prima delle nostre preparazioni: il caffè macinato.

Per pulire il portafiltro della tua macchina da caffè, ti consigliamo di non lasciare il portafiltro nella macchina da caffè. Sì, sappiamo che lo facciamo tutti, ma non è il più igienico. Risciacquare invece bene il portafiltro dopo l’uso, asciugarlo bene con un panno e riporlo da parte. La prossima volta che farai un caffè con esso, sarà completamente asciutto, pulito e come nuovo.

Come pulire una macchina per caffè espresso: decalcificare

Per disincrostare una macchina espresso dobbiamo utilizzare un liquido che può essere liquido disincrostante ufficiale come il liquido decalcificante Saeco che vi mostriamo nell’immagine (questo deve essere consultato con la vostra marca di caffettiere) o composti artigianali che normalmente sono composti da miscele di acqua e aceto. Se ne hai la possibilità, ti consigliamo sempre la prima opzione.

Ebbene, una volta che hai il liquido disincrostante a portata di mano , devi farlo passare attraverso tutti i tubi interni della caffettiera, di solito versandolo nel portafiltro o serbatoio dell’acqua e accendendo la caffettiera come se stessi per preparare il caffè. Quando hai fatto questo, fai lo stesso ma con acqua pulita.

Ripetere più volte questo processo per assicurarsi che non rimangano residui di liquido decalcificante nei condotti . In caso di domande, puoi sempre consultare la nostra guida alla rimozione del calcare per macchine da caffè in capsule.

E questo è tutto… speriamo di averti aiutato a sapere come pulire una macchina per caffè espresso (molti dei consigli che hai letto qui funzionano anche per pulire le macchine da caffè a capsule) e ovviamente lo sai già se hai qualche consiglio o commenti per contribuire, non vediamo l’ora di sentirlo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.