Marchi

Miele

Miele è un’azienda tedesca, la cui nicchia di lavoro è sempre stata quella degli elettrodomestici di fascia alta o di fascia alta. La sua specialità in particolare sono gli elettrodomestici che si possono trovare in ogni cucina: lavatrici, frigoriferi, piani cottura in vetroceramica… e le macchine da caffè Miele non fanno eccezione, come vedremo più avanti. Che si tratti di design, innovazione tecnologica o prestazioni, gli elettrodomestici Miele sono sempre all’avanguardia nel loro settore e competono nel segmento più alto.

Nonostante la sua lunga storia e la crescente internazionalizzazione, Miele è sempre stata un’azienda gestita dalla stessa famiglia. È stata fondata da Carl Miele e Reinhard Zinkann nel 1899 e da allora le sue posizioni dirigenziali sono sempre state ricoperte dalle generazioni successive dei Miele. Il suo motto è «sempre meglio» (Immer Besser, in tedesco).

Confronto macchine da caffè Miele

Ecco una rapida occhiata ai principali modelli di macchine da caffè Miele, così da avere a portata di mano le scorciatoie per l’analisi e l’acquisto di ogni macchina.

Macchine da caffè Miele: qualità e differenze

Abbiamo già anticipato che le macchine per caffè espresso Miele sono prodotti premium, rivolti a un tipo di utente molto particolare. Hanno un design, una qualità nella manifattura, e anche un prezzo (va detto) ben al di sopra della media del settore. Le sue macchine più apprezzate sono le macchine da caffè super automatiche, raggruppate principalmente in due serie: la Miele CM6 e la Miele CM7.

Il secondo, ovviamente, è molto più moderno e avanzato. È il doppio del prezzo della serie CM6 e le sue differenze sono notevoli, soprattutto in termini di capacità e dimensioni. Si compone di due modelli, molto simili tra loro: il Miele CM 7500 e il Miele CM 7300. Puoi vedere le differenze tra loro, così come le differenze tra le serie Miele CM7 e CM6, nella recensione della caffettiera Miele CM7.

Anche la serie Miele CM6 si divide, a sua volta, in due modelli leggermente differenti: il Miele CM 6110 e il Miele CM 6310.

La prima è molto più basilare e potremmo considerarla la versione “economica” dell’intera gamma di macchine da caffè automatiche Miele. Anche se in questo caso la parola «abbordabile» significa che sfiora a malapena la barriera del prezzo di 1.000 euro (… questo solo per darvi un’idea del tipo di caffettiera con cui abbiamo a che fare).

Oltre alle macchine per caffè espresso automatiche, Miele riscuote molto successo anche nel campo delle macchine da caffè da incasso o da incasso. Le produce con la nomenclatura Miele CVA, ei suoi modelli più popolari sono Miele CVA 4062, Miele CVA 620 o Miele CVA 5060. Tutte le macchine da caffè da incasso Miele mantengono le caratteristiche e le linee caratteristiche che troviamo nell’installazione indipendente automatica macchine da caffè.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.