Marchi

Kenwood

Al momento non ci sono molte marche di caffettiere britanniche che affermano di essere popolari e conosciute nel mercato italiano. Forse Russell Hobbs e questo di cui parliamo oggi – Kenwood – sono quelli che possono difendere questo premio con le maggiori garanzie.

E, cosa interessante, entrambi prosperano e lavorano sodo nel segmento delle macchine per caffè con filtro.

Kenwood è sul mercato dal 1947, quindi non ci sono dubbi sulla sua esperienza e sul suo curriculum. Il suo fondatore fu Ken Maynard Wood (da cui il nome del marchio…), che originariamente progettò e produsse i dispositivi nel suo garage, nella città di Woking. Già negli anni ’60 l’azienda è cresciuta e si è trasferita nella città di Havant, dove opera ancora oggi.

Da sempre si dedica alla produzione e vendita di piccoli elettrodomestici ed elettrodomestici da cucina, ma soprattutto ha impresso il suo carattere particolare nel design dei suoi prodotti. I robot da cucina, i preparati per alimenti e bevande e gli articoli per la colazione sono le principali punte di diamante dell’attività e della produzione di Kenwood. E, soprattutto, il suo grande successo internazionale: le macchine da cucina.

Nel 2001 uno dei suoi principali rivali in Europa, il colosso italiano Delonghi, ha acquistato sia l’azienda che gli stabilimenti Kenwood nel mondo, e oggi l’azienda continua ad essere integrata e parte del potente gruppo transalpino.

Il che significa, per inciso, un ulteriore consolidamento del marchio Kenwood all’interno della scena internazionale del caffè.

Acquista macchine da caffè Kenwood – Prezzi e modelli

Abbiamo già detto che, con poche eccezioni, le macchine da caffè Kenwood sono macchine da caffè con filtro. E ora è il momento di conoscerli tutti.

Successivamente, ti mostriamo un elenco completo di tutte le macchine da caffè del marchio Kenwood, che ti aiuterà a conoscere in prima persona i loro prezzi e le loro diverse possibilità. È possibile fare clic su ciascuno per accedere alla sua scheda di acquisto e quindi espandere le sue informazioni.

Kenwood Kmix Express (ES020)

La  Kenwood Kmix  è una macchina per caffè espresso compatta, che risulta essere il modello più riconoscibile e popolare dell’azienda britannica in Italia. È comunque curioso, perché tutte le altre referenze Kenwood sono macchine da caffè americano (anche se è anche vero che le macchine da caffè espresso hanno quote di mercato molto più elevate nel nostro Paese).

Questa caffettiera è conforme alla nomenclatura  Kenwood ES021  (la numerazione cambia a seconda del colore dell’involucro) ed è disponibile in una serie di sfumature e design. La sua capacità è di 1 litro e le sue dimensioni ridotte lo rendono un’alternativa molto efficace per appartamenti con una piccola cucina o appartamenti.

È anche l’ideale se stai cercando di acquistare una macchina per caffè espresso colorata, ovviamente. In sintesi: molto completo e abbastanza diverso da quanto si trova solitamente nello scenario tradizionale delle macchine espresso manuali nel nostro paese.

Filtro Kmix Kenwood (CM020)

La macchina da caffè  Kenwood CM020  ha un concept e un design molto simili alla macchina per caffè espresso Kmix sopra citata. Dimensioni compatte, design quadrato con linee arrotondate e una moltitudine di colori tra cui scegliere.

Il gocciolatoio Kenwood Kmix ha una brocca di vetro e un serbatoio da 0,7 litri. Le tazzine possono essere preriscaldate prima di servire al top, ed è disponibile con conchiglie in molti colori. Senza dubbio, una caffettiera a filtro originale e diversa.

Kenwood Scene CMM480: The Biggest

Il Kenwood CMM480  è la più grande macchina per caffè americano nella gamma. Si presenta come la soluzione per quegli utenti che necessitano di preparare spesso grandi quantità di caffè, ad esempio quando sono più bevitori a casa, oppure per riunioni di lavoro, visite, ecc. Non meno di 1,5 litri di vasca (e la brocca in vetro abbinata) per soddisfare le maggiori esigenze di consumo.

Kenwood CMM610 e CMM620: caffettiere programmabili.

È il turno delle macchine da caffè programmabili Kenwood: i modelli  Kenwood CMM610  e CMM620. L’unica differenza tra i due è che il secondo ha una brocca in acciaio termico, invece di una brocca di vetro convenzionale.

Si tratta di macchine da caffè a filtro molto compatte, con un timer, che può essere programmato fino a 12 ore in anticipo. Li consigliamo se passi molto tempo fuori casa e vuoi goderti un caffè appena fatto a una certa ora (lo lasci programmato, e quando arrivi a casa all’ora desiderata la caffettiera va a lavorare da sola).

Kenwood CM200: The Little Coffee Maker

Se abbiamo parlato della  Kenwood Scene  come della macchina più grande dell’intera azienda, la  Kenwood CM200  è proprio all’estremo opposto. È una piccola macchina da caffè a filtro, con una capacità di mezzo litro, perfetta per chi vive da solo o per specifiche esigenze di consumo. Con questa caffettiera non devi più bere il caffè riscaldato avanzato. Inoltre, è prodotto in un colore bianco super utile.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.