Marchi

Domo

Quando si parla di macchine da caffè Domo, la prima cosa che viene in mente è il dubbio dovuto all’ignoranza di questo produttore. Non è uno dei più apprezzati in Italia, ma non possiamo commettere l’errore di associare Domo a uno di questi brand cinesi a basso costo che stanno proliferando nel settore negli ultimi anni.

Domo è un’azienda belga, ben affermata in tutta l’Europa centrale, dedicata alla produzione e distribuzione di piccoli elettrodomestici. Ha le proprie filiali, oltre al Belgio, anche in Francia e nella Repubblica Ceca, e distribuisce i suoi articoli anche in Italia, Austria, Germania, Svizzera e Paesi Bassi.

Appartiene alla casa madre Linea 2000, dove diciamo che Domo tratta solo prodotti elettrici. Il suo motto è Una festa a casa! (qualcosa come una festa in casa!), e rende chiare le tue intenzioni sin dal primo momento: articoli funzionali, concentrati su un pubblico giovane e con aria fresca.

Questi tipi di marchi tendono a prestare grande attenzione agli articoli per la casa e la cucina nelle loro linee di attività (perché sono un valore sicuro, non passano mai di moda) e logicamente Domo non fa eccezione. Ci concentreremo solo sulle sue macchine da caffè, ma il suo catalogo di referenze è vasto, molto vario e altamente specializzato.

Ad esempio, hai mai sentito parlare di spiralizzatori di verdure? Ebbene, il primo modello elettrico è stato creato proprio da Domo. Anche le cialde Domo sono particolarmente famose … come potrebbe essere meno proveniente dal paese belga.

Macchine da caffè Domo: prezzi e modelli

Sebbene in questa vetrina si vedano molte macchine, in realtà il catalogo delle caffettiere Domo è composto da soli 4 o 5 modelli, e inoltre non tutte sono distribuite frequentemente in Italia. Quello che succede è che ce ne sono diversi che vengono offerti in diversi colori e vengono venduti con riferimenti diversi.

Quindi, ad esempio, le macchine da caffè Domo DO477K, DO478K e DO479K sono esattamente le stesse, ma in colori diversi.

I prezzi delle macchine da caffè Domo sono molto stretti e nessun modello si avvicina alla barriera dei 100 euro. Potremmo includerle tutte all’interno della gamma mid-basic delle caffettiere a goccia, tenendo sempre presente che ogni macchina ha uno scopo ed è rivolta ad un diverso tipo di pubblico (la caffettiera a filtro più elementare non può costare come quella che Ha un timer o una caraffa termica inclusa).

Ecco un riepilogo di ogni riferimento, in modo da non farti confondere quando li cerchi nei negozi:

  • Dome DO437K e DO439K: caffettiera individuale, con vetro termico.
  • Cupola DO470K, DO472K, DO475K e DO476K – Macchine da caffè con filtro molto semplici e regolari di varie dimensioni.
  • Dome DO474K: caffettiera a filtro programmabile con caraffa termica.
  • Dome DO477K, DO478K e DO479K: caffettiere programmabili con caraffa in vetro.
  • Dome DO704K – Caffettiera antigoccia molto grande e di fascia alta con filtro ribaltabile.

Come puoi vedere, Domo è un’azienda specializzata in macchine da caffè a filtro. Di tipo diverso e con usi diversi, ma sempre basati su questo popolare metodo di produzione. Se il catalogo ti ha convinto e vuoi fare il passo per acquistare una caffettiera Dome per la tua casa, allora ti interesserà conoscere ogni modello in modo più dettagliato.

Ed è quello che faremo nelle prossime righe.

Macchina da caffè individuale Domo Partner

La Domo Partner è la caffettiera più venduta e conosciuta di questo marchio. In effetti, è il colpevole che Domo è riuscita a mettere in testa e raggiungere una certa quota di mercato nel nostro paese, dal momento che il resto dei suoi modelli è molto più standard.

Questa no, questa è una caffettiera con una propria personalità e che si differenzia nettamente dagli altri concorrenti. La conosciamo come la caffettiera Domo Partner, ma la sua nomenclatura ufficiale all’interno dell’azienda è la Domo DO439K.

È una caffettiera Coffee To Go, come dicono gli americani, o portatile, come si dice. Non a caso, ne abbiamo già parlato nella nostra guida alla caffettiera portatile. Anche se in questo caso ciò che è portatile non è la macchina in sé, ma il vetro che include come accessorio.

La  caffettiera Domo Partner  è una vera caffettiera a goccia. Tuttavia, le sue dimensioni sono molto più piccole di quelle che siamo abituati a vedere a casa. Il motivo è che si tratta di una macchina da caffè individuale, che fa solo una tazza di caffè alla volta.

Questo permette alla macchina di essere piccola e molto economica, ma ne dà origine anche alla sua caratteristica o qualità più caratteristica: il caffè non viene posto in una brocca di vetro (come accade in una normale caffettiera a goccia) ma piuttosto cade in una 400 capacità ml vetro termico.

E questo bicchiere è appositamente progettato in modo che tu possa portarlo con te e bere il tuo caffè (puramente americano) in tutto l’ufficio, o per strada… ovunque tu ne abbia bisogno.

Il bicchiere termico della caffettiera Domo Partner è realizzato in acciaio inossidabile, e ha una fascia centrale in silicone che ci permette di tenerlo in sicurezza senza scottarci la mano. Inoltre ha un tappo a vite che ci aiuta a berlo senza far fuoriuscire una goccia dall’interno, e senza perdere temperatura (ha una chiusura ermetica). E, naturalmente, le dimensioni della sua base lo rendono perfettamente adatto al portabicchieri di qualsiasi veicolo.

Tutto in questa macchina è orientato alla funzionalità!

Se vuoi acquistare un Partner Dome su Amazon, dovresti sapere che in Italia è attualmente distribuito in due colori: uno più classico nero e un arancione brillante molto più originale e audace. Le finiture e le qualità in entrambi i casi sono identiche. Al di fuori del nostro paese si può trovare anche in altri colori, se lo desideri.

Caffettiera Domo Partner: come si usa

La  macchina da caffè Domo Partner  funziona con caffè macinato e filtri piccoli, anche se volendo possiamo utilizzare anche cialde morbide (cialde) all’interno.

La macchina è progettata per fare il caffè americano (ricorda: nel bicchiere entra quasi mezzo litro di caffè!) Quindi devi tenerne conto quando versi il caffè macinato o le cialde. Se preferisci un caffè più intenso, più dal gusto italiano, ti consigliamo di aumentare la dose o addirittura di utilizzare due capsule invece di una.

Se sei curioso di sapere come funziona il Dome Partner DO439K, dai un’occhiata a questo video dove te lo spiegano sul campo:

 

Caffettiera con filtro a cupola DO472K

Qualsiasi marca di macchine da caffè con filtro che si rispetti deve avere un modello base ed economico se vuole entrare nel mercato italiano. In Italia non siamo grandi consumatori di caffè filtro, e di solito non apprezziamo i benefici di questo tipo di preparazione, quindi i modelli più venduti e più apprezzati nel nostro paese sono proprio quelli di fascia bassa, senza complicazioni.

Questo è il caso dei riferimenti Domo DO470K, DO472K, DO475K e DO476K. È la caffettiera a goccia più economica dell’azienda. Può essere acquistato, a seconda della referenza che scegliamo, in bianco o nero, e in varie misure (da 0,6 litri a 1,5 o anche 1,8 litri).

Tutti hanno un prezzo molto contenuto, corpo in plastica, serbatoio graduato e vassoio riscaldante che ci aiuta a evitare che il caffè si raffreddi così rapidamente all’interno della caraffa di vetro.

 

Caffettiera programmabile Domo DO479K

Se sei uno di quelli che vogliono avere un caffè caldo e fresco in qualsiasi momento, allora hai bisogno di una caffettiera a goccia che può essere programmata. Domo ti propone questi modelli che hanno un timer integrato e che ti permettono, tramite un paio di pulsanti, di impostare l’accensione della macchina da caffè all’orario esatto che scegli (con un massimo di 24 ore di anticipo).

Hanno tutti una brocca di vetro, tranne il modello DO474 che è termico e di cui parleremo a parte tra poco.

A parte il timer, ciò che più attira la nostra attenzione di queste macchine sono le loro enormi dimensioni (possono essere utilizzate per preparare quasi 2 litri di caffè, cifra insolita per questo tipo di macchina da caffè) e l’originale gamma di colori che Domo ha scelto per commercializzarli: il DO477 è rosa, il DO478 è blu pastello e il DO479 ha una finitura più convenzionale in grigio metallizzato.

Altre qualità delle caffettiere a goccia programmabili Domo sono:

  • Funzione di spegnimento automatico dopo 40 minuti.
  • Schermo a cristalli liquidi.
  • Serbatoio acqua rimovibile da 1,8 litri, con graduazione.
  • Vaso di cristallo.
  • Dimensioni: 40 x 36 x 24 cm.

Cupola DO474K

Un piccolo gradino sopra i precedenti troviamo il modello DO474K, molto simile ai precedenti ma che aggiunge anche la sempre apprezzata caraffa termica che ci aiuta a mantenere caldo il caffè dopo.

In altre parole, la Domo DO474K è una caffettiera termica programmabile a goccia.

Come sempre accade con le brocche termiche in acciaio inox, la loro capacità è leggermente inferiore a quelle in vetro (perché sono più spesse), quindi questa volta la caffettiera è sufficiente per preparare 1,2 litri di caffè, invece di un litro e mezzo. È ancora, sì, una macchina di grande capacità.

DO704K Urban Dome

L’ultimo modello di caffettiera Domo che analizziamo in questa pagina è la DO704K,  che arriva un po ‘per colmare il vuoto delle «caffettiere di fascia alta» in questo produttore. Non ha un timer, ma ha filtri estraibili e un alloggiamento in acciaio inossidabile nello stile delle famose caffettiere a goccia di Siemens o Bosch.

Questa referenza è commercializzata con la denominazione di caffettiera Domo Urban, e ha 1100 watt di potenza, 1,5 litri di capacità, portafiltro pieghevole, design all’avanguardia e molto attento… una buona scelta per chi ha bisogno di un «buono» gocciolare la caffettiera e consumare anche molto caffè alla fine della giornata.

Vale la pena acquistare una caffettiera Domo?

Il verdetto finale non può che essere positivo. Le caffettiere a goccia Domo offrono proprio ciò che l’utente e il ventilatore del caffè filtro aspettano, il che è logico se ricordiamo che questa firma è arrivata dal Belgio (in Central il caffè filtro è più diffuso ed è più apprezzato che in Italia, dove si tende di più all’espresso). E i prezzi non sono fuori mano.

La caffettiera individuale Domo Partner è un punto di riferimento nel suo settore, e funziona benissimo anche come regalo inaspettato o per fare un bel regalo a qualcuno.

Gli altri modelli vanno bene, ma sono più standard, e si limitano a garantire le diverse opzioni che solitamente si danno nel campo delle macchine da caffè a goccia (una base, una programmabile, un’altra con brocca termica…) altri marchi importanti in questo settore come Russell Hobbs, Tristar o Melitta.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.