Caffè

7 cose che non dovresti mai fare con la tua caffettiera a capsule

Conosciamo tutti i vantaggi di godersi una caffettiera a capsule a casa, ma spesso cadiamo in errori che dovrebbero essere sempre evitati. Se sei nuovo in questo mondo, prendi nota delle 7 cose che non dovresti mai fare con una caffettiera a capsule.

Lascia la capsula all’interno

Nelle macchine da caffè Dolce Gusto, è frequente che ci dimentichiamo di rimuovere la capsula una volta utilizzata. Ci godiamo il nostro caffè, ci affrettiamo, ci distraggiamo con un altro compito… e la capsula rimane dentro. Se dopo qualche ora lo scopriamo non succede nulla, ma se non lo togliamo fino, ad esempio, al giorno successivo (diciamo non parecchi giorni), molto probabilmente sarà che i resti di caffè rimasti all’interno della capsula si siano asciugati e si sono impigliati nell’ago che inietta l’acqua. Noterai che non importa quanto tiri fuori, la capsula non fuoriesce.

Se questo accade a te: non forzare il vano, poiché potresti romperlo e quindi è senza speranza.

La cosa migliore se dimentichi la capsula all’interno della caffettiera è assicurarti prima di sollevare l’ago e, una volta fatto, provare a estrarre molto lentamente (senza movimenti bruschi) per rimuovere la capsula. Se la capsula continua a non fuoriuscire, si consiglia di reinserire l’ago e di avviare la macchina come se si stesse per preparare un altro caffè. Quando inietti nuovamente l’acqua, i resti si ammorbidiscono e puoi rimuoverla senza fretta. Certo, metti un bicchiere sotto e non pensare a bere quello che esce da lì.

Questo è un problema che non si verifica con alcune macchine da caffè, come quelle Nespresso  (Pixie o Maestria ne sono un buon esempio), che incorporano un piccolo serbatoio dove cadono le capsule usate e che dovremo semplicemente svuotare nella spazzatura ogni così spesso.

Dimentica la decalcificazione

La pulizia è un aspetto fondamentale per la manutenzione e la durata della nostra macchina da caffè. Con l’uso si accumulano tracce di calce nei condotti interni che le ostruiscono e intaccano il sapore delle preparazioni. Normalmente gli utenti non se ne accorgono, perché il processo è molto graduale, ma se non decalcifichiamo la nostra caffettiera stiamo rovinando il gusto dei caffè.

È necessario decalcificare frequentemente la macchina da caffè (solitamente consigliato dal produttore stesso, o alcune macchine come Senseo Twist o Tassimo incorporano allarmi che ti avvisano quando è necessario decalcificare)

Se hai dubbi su questo processo, dai un’occhiata a questo articolo: Come rimuovere il calcare dalla tua caffettiera a capsule? Di seguito i link ad alcuni addolcitori d’acqua in commercio:

Non pulire il serbatoio dell’acqua

Questo è un dettaglio che quasi nessuno rivela, e che di solito non è importante perché le caffettiere sono usate frequentemente e l’acqua viene costantemente rinnovata.

Ma se vai in vacanza o lasci la caffettiera inutilizzata per diversi giorni, dovresti lasciare vuoto il serbatoio dell’acqua e pulirlo prima di riutilizzarlo. Il motivo è semplice: quest’acqua è la base con cui preparerete i vostri prossimi caffè, e non volete che ristagni accumulando impurità e sedimenti vari.

Ricorda: l’acqua deve essere costantemente rinnovata e non accumularsi nel serbatoio. Per questo non fa male pulire di tanto in tanto la vasca (quasi tutti i modelli permettono di metterla in lavastoviglie), soprattutto se per riempirla si usa l’acqua del rubinetto.

Se hai bisogno di rinnovare il tuo deposito, per pochi soldi puoi averne uno nuovo:

Costruisci capsule da solo

Questa è una pratica molto comune tra gli utenti. Puoi trovare dozzine di video su YouTube che spiegano diverse tecniche per costruire o riempire le capsule usate. Non ci poniamo a favore o contrario, ma ti informiamo che se hai un problema con la tua macchina avrai rinunciato alla garanzia e all’eventuale assistenza tecnica del produttore. Quindi… se usi capsule non ufficiali nella tua caffettiera, è a tuo rischio.

Riutilizza una capsula usata

Molte volte, soprattutto quando prepariamo caffè o espressi forti, i resti che rimangono nella capsula sono molto abbondanti, e ci da la sensazione di sprecarli. Potremmo cadere nella tentazione di riprovare a usarlo pensando che da una singola dose si possono ottenere due espressi ma… no! Grande errore, amici.

In primo luogo perché la capsula è già forata e nessuno ti assicura che la macchina funzionerà bene con essa (inoltre rischi di danneggiarla), e in secondo luogo perché quei resti, anche se rimangono nella capsula, sono già acquosi (l’acqua è passata attraverso di loro) e il conseguente intruglio di provare a fare il caffè con loro non siamo sicuri di come si chiami ma di come siamo sicuri che non abbia valore gastronomico.

Dallo a qualcuno senza chiedere

Una caffettiera a capsule è un regalo magnifico ed elegante che sicuramente delizierà il destinatario. Ma… una volta che il regalo è stato fatto e la data di celebrazione è passata: la caffettiera deve essere alimentata con le capsule. E questo non sarà più pagato dal donatore ma dal destinatario del regalo. Le capsule a lungo termine comportano un esborso molto più importante della macchina stessa, quindi prima di acquistare una caffettiera dobbiamo accertarci molto bene delle intenzioni della persona a cui la daremo. Sebbene vada contro gli interessi di questa pagina, ti consigliamo di non dare mai di sorpresa una caffettiera a capsule.

E se hai tutto chiaro, vai avanti con il tuo regalo e non dimenticare di controllare prima la nostra lista delle migliori macchine da caffè a capsule da regalare.

Acquistane uno senza prima consultare compraremacchinadelcaffe.com

Conosci la differenza tra una caffettiera manuale e una automatica? Sai cosa succede se non decalcifichi la tua macchina? Sai quanto costa ogni capsula di ogni marca e soprattutto quante capsule ti servono per preparare ogni bevanda? Lo sai che su Amazon puoi trovare tante nuove macchine da caffè ad un prezzo inferiore rispetto agli store ufficiali? La risposta a tutte queste domande è la stessa: compraremacchinadelcaffe.com.


Alcuni dei contenuti di questa pagina provengono da Amazon. I prezzi e la disponibilità dei tuoi prodotti vengono aggiornati ogni 24 ore e sono soggetti a modifiche. Se decidi di acquistare qualcosa, verranno sempre applicate le informazioni su prezzo e disponibilità che appaiono su Amazon al momento dell’acquisto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.