Caffè

Come fare il caffè cubano

Nell’articolo di oggi indosseremo il grembiule. Senza essere un precedente, su ComprarMiCafetera.com ci vestiamo da cucine e ti insegniamo a preparare il caffè cubano. Una ricetta tradizionale e molto gustosa, che non è del tutto conosciuta nel nostro paese. Quindi faremo la nostra parte per introdurlo in Italia.

Sappiamo tutti più o meno come fare il caffè (almeno così pensiamo) in modo tradizionale nel nostro paese, ma è sempre importante scoprire nuove preparazioni che ampliano le sfumature e la gamma di sapori della nostra bevanda preferita.

Il caffè cubano ha tre caratteristiche principali: è preparato con una moka, è un espresso di forte intensità , e soprattutto molto dolce. Se ti piace il caffè dolce o poco zuccherato, il caffè cubano non fa per te

Cos’è il caffè cubano?

Il caffè cubano è una versione speciale del tradizionale espresso che iniziò ad essere preparato a Cuba (ovviamente) quando arrivarono sull’isola le prime macchine espresso importate dall’Italia. Per questo motivo, il tradizionale caffè cubano viene preparato con una tradizionale caffettiera italiana o moka. Molto meglio se manuale, per preservare tutto lo spirito e l’essenza di questa bevanda tradizionale.

Il rito del bere caffè cubano fa parte della società e dei costumi non solo di Cuba, ma anche di alcune aree metropolitane della Florida (Stati Uniti d’America) dove risiedono grandi comunità di popolazione cubana.

Il caffè cubano è identico all’espresso italiano, con l’unica differenza che lo zucchero di canna viene aggiunto direttamente nel filtro del caffè macinato. Di solito viene anche assunto con una piccola percentuale di latte (cortadito).

Diritti fotografici: Instructables.com

Di cosa ho bisogno per preparare il caffè cubano?

Per fare un autentico caffè cubano a casa, bastano quattro cose:

  • Una caffettiera italiana (la Bialetti Moka Express o una qualsiasi delle moka economiche faranno il trucco).
  • Autentico caffè macinato cubano. Ad esempio, Café Bustelo o Café Pilón. Se non riesci a ottenere il caffè cubano, usa un caffè colombiano o italiano molto tostato.
  • Zucchero.
  • Acqua.

In Italia è difficile ottenere caffè macinato alla cubana, se non è in negozi specializzati o importati. Su Amazon, invece, puoi ottenerlo senza problemi e in grandi quantità. In questa sezione hai alcuni link per lo shopping per il famoso Café Bustelo  o El Pilón, che sono i due marchi più popolari di caffè macinato cubano.

Il segno distintivo del caffè macinato cubano è l’annuncio per Dark Roast, o tostato scuro in italiano. Se a casa non hai il caffè macinato in stile cubano, prova a utilizzare una varietà il più vicino possibile a queste caratteristiche.

Come viene prodotto il caffè cubano?

Te lo spiegheremo passo dopo passo in modo che non ci siano dubbi:

  1. La prima cosa che faremo è mescolare i chicchi di caffè (già macinati) con lo zucchero. È importante che sia zucchero bianco e non zucchero di canna, perché altrimenti non raggiungeremo la consistenza e la consistenza necessarie per ottenere un caffè cubano tradizionale. Se preferisci usare lo zucchero di canna, o un altro tipo di zucchero, nessun problema. Ma tutta la preparazione che andremo a spiegare è fatta con zucchero bianco, la proporzione di zucchero è secondo i gusti, ma quello che piace molto ai cubani è che il caffè è molto dolce. Come linea guida, puoi considerare due piccoli cucchiai di zucchero di canna per ogni tazza di caffè che intendi estrarre.
  2. Riempi il fondo della tua moka (o caffettiera italiana) con tutta l’acqua fredda che desideri. Usa il rapporto normale in base al numero di tazze di caffè che vuoi preparare.
  3. Riempire il filtro della macchina da caffè con la miscela di caffè e zucchero di canna che abbiamo fatto nel passaggio 1. Importante: per preparare il caffè cubano add come gran parte del composto, come si può (autentico caffè cubano ha un sapore molto intenso), ma don premere. Oppure prova a premerlo il meno possibile.
  4. Unisci le due parti della tua caffettiera, sigillale bene e metti la caffettiera sul fuoco come se stessi per fare un normale espresso. Usa una fiamma bassa se possibile, molto morbida.
  5. Quando il caffè cubano avrà raggiunto la parte superiore della pentola, toglilo dal fuoco e servi immediatamente. Preferibilmente in tazze molto piccole, come l’espresso italiano.

Come preparare il caffè cubano: alternativa

Un altro metodo alternativo per preparare il caffè cubano consiste nell’aggiungere solo le prime gocce di caffè (pochissime gocce!) Direttamente sullo zucchero. Se mescoli generosamente questa miscela, vedrai come lo zucchero si è trasformato in una pasta marrone molto densa, simile al caramello.

Quindi prepara il tuo espresso come di consueto (senza zucchero), e quando è pronto versalo sopra la pasta di zucchero che abbiamo preparato in precedenza. In questo modo otterremo la dolce schiuma che stiamo cercando di sciogliere con il nostro caffè. Mescola vigorosamente questa miscela e il risultato sarà simile a quello che abbiamo descritto nel precedente processo passo dopo passo.

La qualità principale del caffè cubano, oltre alla sua intensità e al sapore dolce, è che il calore del fuoco idrolizza il saccarosio presente nello zucchero, facendolo rilasciare componenti che daranno al caffè una consistenza molto più oleosa e più profonda che se noi versate lo zucchero direttamente sulla preparazione finale.

Diritti foto: Festiary

Caffè cubano: video

E poiché un’immagine vale più di mille parole, qui vi lasciamo un paio di video dimostrativi in ​​modo che possiate imparare a fare un autentico caffè cubano senza alcuna confusione.

Nella prima si usa lo zucchero bianco, e si vede perfettamente come si forma la dolce schiuma che darà forma al nostro caffè cubano. Proprio quello che abbiamo descritto nel «metodo alternativo» della sezione precedente.

Possiamo anche apprezzare questo processo nel seguente video. Da notare l’importanza di mescolare il caffè con lo zucchero (la pasta che successivamente genera la schiuma dolce) in un contenitore o barattolo di metallo.

Ti piace il caffè cubano? Usi qualche preparazione diversa da quella che abbiamo esposto qui? Raccontaci la tua esperienza!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.